Scrivere contenuti user friendly: quattro consigli

Non è il primo post che scriviamo sulla redazione dei contenuti per il web, ma questi consigli sono sempre utili per ottenere un sito comprensibile per i tuoi utenti, oltre che per i motori di ricerca.

Ecco quattro suggerimenti utili per rendere i testi del tuo sito, blog, social o articolo più semplici per gli utenti a cui ti rivolgi. Leggibilità, semplicità e trend di ricerca sono alcuni dei fattori da considerare. 

1: Segui le linee guida dell’azienda

Se un’azienda ha una strategia di comunicazione ben fatta, chi scrive per essa dovrebbe poter disporre di linee guida da seguire per quanto riguarda tono di voce, risposte da dare agli utenti, terminologia e molto altro.
È molto importante allineare i contenuti e la comunicazione a queste linee guida, in modo che tutti i messaggi provengano chiaramente dall’azienda e che il cliente senta di essere in contatto con un ente affidabile in cui ha fiducia.
Insomma, disporre di linee guida ti permetterà di scrivere contenuti che verranno compresi in modo migliore dagli utenti a cui ti rivolgerai: la tua scrittura sarà “quella dell’azienda”, cioè particolarmente autorevole e allo stesso tempo comprensibile per il cliente.

Scrivere contenuti user friendly quattro consigli

2: Scrivi semplice

Perché questo ha valore per la user experience? Perché scrivendo in modo chiaro, diretto e semplice potrai raggiungere un numero maggiore di clienti e utenti facendo loro comprendere più facilmente il tuo messaggio. Allo stesso tempo, ovviamente, dovrai esprimerti in un linguaggio che sia adeguato al tono di voce della tua azienda, questo però non significa rendere le cose difficili ai tuoi lettori!
Come capire se la tua scrittura è buona? Sarà sufficiente testarla con uno dei tool a disposizione online come Hemingway o il test di leggibilità di Yoast.

3: Scrivi contenuti facili da leggere

Come farlo? Distribuendo il tuo testo in modo che sia di facile lettura. Quando gli utenti leggono infatti vanno alla ricerca di termini e contenuti che stanno cercando. Per questo motivo bisogna fare in modo che all’interno del testo questi termini risultino immediatamente visibili. Le tecniche? Usare il grassetto, suddividere i periodi lunghi in paragrafi più corti, utilizzare i bullet point. In questo modo gli utenti saranno sicuri di avere subito davanti il contenuto di cui hanno bisogno, senza perdere troppo tempo a cercarlo.

4: Utilizza parole che gli utenti cercano

Perché è utile? Semplice, perché utilizzando le parole che i tuoi utenti cercano dimostrerai empatia con loro, comunicando proprio ciò che di cui hanno bisogno. Come farlo? Si può utilizzare un utile strumento come Google Trends. Per esprimere lo stesso concetto ci possono essere modi e termini diversi: scegli quelli che vengono maggiormente compresi e usati dai tuoi utenti.