Come aiutare la tua impresa con la Local SEO

Sul web, le pagine dei risultati di ricerca non sono tutte uguali, cambiano a seconda della localizzazione impostata dall’utente o rilevata automaticamente. Questa è la local search, ed esistono una serie di accorgimenti per fare in modo che un’impresa si posizioni in questo tipo di ricerche. Scopriamo quali.

Se i clienti di un’azienda si trovano in un raggio d’azione circoscritto, entrando fisicamente in contatto con essa e richiedendo risposte in modo rapido, questa azienda avrà bisogno di una buona Local SEO per consolidare la propria presenza sul web.

Aiutare la tua impresa con la SEO local

Per alcuni tipi di attività commerciali e aziende è molto importante posizionarsi sui motori di ricerca per l’ambito locale, in modo che, quando un cliente si trova nella sua zona di azione, i risultati sui motori di ricerca gli restituiscano proprio quell’azienda. Le pagine dei risultati di ricerca non sono tutte uguali, cambiano a seconda della localizzazione (impostata dall’utente o rilevata automaticamente). Questa viene chiamata Local Search. Ci sono dei trucchi per fare in modo che un’impresa si posizioni correttamente in questo tipo di ricerche, e tutti questi trucchi si possono includere in un mirabolante cappello detto Local SEO, che aiuta un’azienda ad ottenere visibilità organica in una zona geografica circoscritta.

I motivi per cui un’azienda dovrebbe aver bisogno di essere più presente a livello locale sono semplici:

  • I suoi clienti si trovano in un raggio d’azione circoscritto (in genere entro 80km)
  • Spesso i suoi clienti entrano fisicamente in contatto con l’azienda
  • Deve soddisfare le necessità di chi si rivolge a lei in modo rapido

Abbiamo già visto come Google abbia puntato molto sul locale per arrivare a restituire risultati più pertinenti possibile: se una persona si trova a Vicenza e cerca un ristorante è necessario che gli appaiano risultati che riguardano la città di riferimento e non altre.
Come ormai tutti voi lettori di questo blog saprete, Google posiziona i risultati locali in base a:

  • Rilevanza
  • Distanza
  • Prominenza

Big G combina poi assieme questi tre fattori per riuscire a garantire ai propri utenti il miglior risultato possibile a seconda della sua ricerca.
Vediamo allora come fare a rendere il tuo sito ben posizionato sulle ricerche locali tramite gli strumenti della Local SEO.

Tutto su mobile

Il mobile è indispensabile, soprattutto quando si parla di ricerche locali: a chi di voi non è capitato di cercare un ristorante, o un locale in una città in cui eravate in visita? Di certo non l’avete cercato tramite un computer, ma sul cellulare. Non solo, sempre più importanza acquistano le ricerche vocali, per avere informazioni veloci e pertinenti. Per questo motivo i motori di ricerca non possono sbagliare e devono concentrarsi molto sulla declinazione dei risultati in base alla posizione dell’utente.

Ottimizza i contenuti: meta tag e meta description

I metadati sono fondamentali per la SEO ai fini del ranking e del CTR (click through rate) e anche in ambito local rivestono la loro importanza. E’ perciò indispensabile curarli al meglio. I meta title possono arrivare fino a 70 caratteri e le meta description a 170 (sono stati recentemente allungati).
Cosa è necessario inserire in questi metadati? Il nome dell’azienda/brand, il luogo (città e eventualmente provincia) e la keyword più rilevante, che poi potrà essere inserita anche negli h1 del tuo sito.

Informazioni sulla tua attività

Google My Business è uno strumento indispensabile per offrire informazioni complete ai tuoi clienti facendo sì che trovino facilmente la tua attività sul motore di ricerca. Contiene molte informazioni identificative dell’azienda (indirizzo, telefono, sito, la posizione, gli orari di apertura, le immagini e i settori in cui opera). La pagina My Business non va trascurata, è importante che sia univoca, che ci sia sempre una corrispondenza di nome e numero di telefono in tutti i siti dove queste informazioni compaiono, e infine che l’ordine del NAP (nome indirizzo numero di telefono) sia sempre uguale.

Passaparola, link, social e recensioni

L’impresa locale è ancora più soggetta al passaparola rispetto ad un’azienda o un marchio diffuso a livello nazionale. Ecco perché l’attenzione alla presenza online deve essere massima: più la tua attività sarà chiacchierata, più i motori di ricerca la considereranno e più attirerai nuovi clienti potenziali.
Quello che assume rilievo, e che viene valutato è:

  • La presenza sui social network
  • Le recensioni degli utenti sui siti come Tripadvisor, o Yelp o lo stesso Facebook
  • Una buona attività di link building (i backlink risultano essere ancora molto utili per le imprese a livello locale) e una strategia di digital PR, magari coinvolgendo influencer importanti nella tua zona, completeranno l’opera.